Giandomenico Basso vince il Rally Friuli-Alpi Orientali

basso1

La Grande Punto Abarth di Giandomenico Basso e Mitia Dotta si è aggiudicata il 43° Rally del Friuli e delle Alpi Orientali. Al secondo posto la Peugeot 207 di Luca Rossetti, vittima dell’afflosciamento di un pneumatico e poi un “dritto” del pilota, nel tentativo di rimonta sul capofila. Terza la Subaru Impreza di Andrea Aghini, davanti alle Mitsubishi Lancer di Luca Cantamessa e Paolo Andreucci. Grazie a questo successo, Basso rafforza il suo primato in classifica piloti, dove guida le danze con 9 punti di vantaggio su Rossetti e 10 su Andreucci.

Ecco l'ordine d'arrivo:

1. Basso-Dotta (Fiat Grande Punto) in 2.28’27”8
2. Rossetti-Chiarcossi (Peugeot 207 S2000) a 19”8
3. Aghini-Cerrai (Subaru Impreza) a 2’55”8
4. Cantamessa-Capolongo (Mitsubishi Lancer) a 3’19”3
5. Andreucci-Andreussi (Mitsubishi Lancer) a 3’37”0
6. Perego-De Luis (Mitsubishi Lancer) a 4’00”0
7. Perico-Carrara (Peugeot 207 S2000) a 4’31”5
8. Dallavilla-Rocco (Mitsubishi Lancer) a 4’45”0
9. Gamba-Guzzi (Mitsubishi Lancer) a 5’05”3
10. Cavallini-Marchi (Subaru Impreza) a 9’00”4.

Le classifiche del tricolore dopo 8 gare:

Piloti:
1. Basso 62 punti
2. Rossetti 53
3. Andreucci 52
4. Cantamessa 30
5. Aghini 28.

Costruttori:
1. Mitsubishi 61 punti
2. Fiat 60
3. Peugeot 50.

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: