Felipe Massa: "Da Schumy ho appreso tanto. Con Kimi una sana rivalità"

filippo1

Il brasiliano, durante la presentazione alla Gazzetta dello Sport dell’enciclopedia ‘Ferrari opera Omnia’, si è lasciato andare ad alcune interessanti riflessioni sulla partnership con la Casa di Maranello: “Da quando sono un pilota del Cavallino ho capito di più questo mondo ed ho imparato tanto. Per me è un onore fare parte di una squadra così prestigiosa e impegnarmi al massimo per vincere non solo per me ma anche per la Ferrari”. Nel curriculum di Massa spicca una lunga convivenza col grande Schumacher: “Con Michael è stata un’esperienza unica perché avevo accanto a me il miglior pilota del mondo, ho capito tante cose soltanto guardandolo, anche se non me le diceva. Mi ha insegnato ad avere la visione di una gara dall’inizio alla fine e quando era il momento di spingere”.

Poi, il ritorno all’attualità e al suo rapporto con Raikkonen: “Con Kimi c’è un’ottima intesa professionale perché dobbiamo far crescere la macchina ed è importante lavorare assieme. In pista c’è rivalità e quando mi trovo dietro a lui provo a sorpassare, come fa lui con me. In ogni caso è una competizione sana. Mi sento rispettato dalla squadra, non c’è un primo o un secondo tra di noi”.

Via | Motori-oggi.it

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: