Schumacher: "Non mi pento di essere tornato in F1"

Michael Schumacher è fermamente convinto di non avere nulla di cui pentirsi per il rientro in Formula 1, che molti gli contestano per i risultati lontani da quelli cui l’asso tedesco aveva abituato nella fase più brillante del percorso professionale.

Il sette volte campione del mondo, che disputerà a Spa-Francorchamps la gara numero 300 della sua carriera nel Circus, esprime così il concetto: “Finora non ho avuto un solo secondo di rimpianti per il ritorno nel mondo dei Gran Premi. Ci sono stati molti bei momenti e tante emozioni per me, anche se da fuori le cose sono sembrate diverse”.

L’asso di Kerpen è pronto a regalare qualche sorpresa entro fine anno: “Non è ancora chiaro il cammino che farò nel 2013, ma spero ancora che in questo campionato si possano mettere insieme alcune prestazioni luminose”.

Via | Thef1times.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: