Nigel Stepney va a lavorare all'Aston Martin?

ste

L’ex capo meccanico della Ferrari protagonista (in negativo) della odiosa spy story, avrebbe già trovato un nuovo lavoro. Pare che Davis Richards lo abbia reclutato all’Aston Martin, glorioso marchio inglese acquistato dal boss della Prodrive in partnership con una cordata di investitori mediorientali. Se la notizia verrà confermata, Stepney (che rischia una squalifica prolungata da tutte le attività motoristiche) potrebbe occuparsi delle meravigliose granturismo di Newport Pagnell che tanto piacciono al Re degli agenti segreti, il mitico James Bond. Un segno del destino o una comica coincidenza? Rimandiamo al futuro l’ardua sentenza. Intanto ci permettiamo di suggerire a 007 di verificare l'eventuale presenza di microspie sulla sua prossima sportiva d'oltremanica...

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: