FIA WTCC Brands Hatch: prima Menu e poi Priaulx!

Alain Menu fa sdua gara uno con la Chevrolet

Tutto inizia con una gara perfetta nella prima manche da parte di Alain Menu, che conquista il primo gradino del podio con autorevolezza nonostante tutti i tentativi durante la gara di James Thompson e la sua Alfa di mettergli pressione.
Ma il pilota del N.technology non è mai riuscito ad avvicinarsi abbastanza per superare la sua Chevrolet.
Alle loro spalle è così arrivato Colin Turkington, su BMW, che nell’ultimo giro ha superato Jordi Genè.
Lo spagnolo è giunto così quarto, dopo una bella gara all'attacco con una fantastica partenza che lo ha fatto passare dalla sesta alla terza posizione con la SEAT Leon spinta dal Diesel.
La gara è stata avvicnente come sempre, e non sono mancate le soprese: Gabriele Tarquini è finito contro Paddoclk Hill Bend nel primo giro. E dall'altra parte Jorg Muller toccato da dietro, si è scontrato con la Chevrolet di Nicola Larini finendo tutti e due fuori. Muller però è riuscito a rientrare in pista chiudendo 14mo mentre Larini è stato costretto al ritiro.


Priaulx vince gara2 sulla pista inglese

Rob Huff e Andy Priaulx hanno passato praticamente tutta la gara in lotta alle spalle di Pierre-Yves Corthal, alla guida della SEAT indipendente. Ma nel 15mo giro Huff è riuscito a superare il belga alla Druids Bend. Corthals ha chiuso subito la porta a Priaulx non facendo passare ma alla fine il campione in carica si è guadagnato il settimo posto all'ultimo giro. Con questo risultato adesso è il leader del campionato. Corhals invece è stato il primo degli indipendenti.

Gara2 parte con Félix Porteiro in Pole, ma subito dopo il via Andy Priaulx - partito dalla griglia in terza posizione - passa il suo compagno di marca portandosi in testa per poi non mollare più la sua posizione ed andare a vincere gara2 sul circuito di Brands Hatch.
Porteiro ha poi chiuso la gara in seconda posizione seguito dal britannico Rob Huff, alla guida della sua Chevrolet.
Come in gara1, c'è stato una vettura che è finita nella ghiaia alla prima curva che ha provocato l'ingresso in pista della safety car: si è trattato della macchina di Alex Zanardi che ha dovuto così dare addio alla corsa.
Ma la safety car è rientrata in pista di lì a poco a causa di un incidente tra Alain Menu e Augusto Farfus: alla Clarke Curve i due erano fianco a fianco quando si sono toccati. La vettura BMW Team Germany è stata mandata in testacoda ed è finita contro il muro dei box. Tre giri dopo a Menu veniva esposta la bandiera nera.
Otttava posizione per James Thompson, mentre Genè, sorpassato da Turkington (4°) e Muller (5°), ha chiuso sesto.

Con questa vittoria Priaulx ha colto il suo primo successo sul circuito di Brands Hatch al volante di una vettura di gran turismo, e ha ora un vantaggio di 12 punti nel Mondiale. Secondo è Farfus, seguito da Yvan Muller a quota 67 punti.
Tarquini rimane fermo in quinta posizione a quota 51 punti.
Il campione in carica, dopo la gara, ha dedicato il suo successo a Colin McRae e alla sua famiglia.
Seguono le classifiche di gara 1 e 2.

FIA WTCC - Brands Hatch - Gara1

1 Alain MENU SUI Chevrolet Lacetti 26:48.377
2 James THOMPSON GBR Alfa Romeo 156 26:49.036
3 Colin TURKINGTON GBR BMW 320si 26:49.332
4 Yvan MULLER FRA SEAT Leon TDI 26:50.538
5 Jordi GENE ESP SEAT Leon TDI 26:51.376
6 Robert HUFF GBR Chevrolet Lacetti 26:51.594
7 Andy PRIAULX GBR BMW 320si 26:52.645
8 I Pierre-Yves CORTHALS BEL SEAT Leon 26:53.354
9 Felix PORTEIRO ESP BMW 320si 26:55.326
10 Gabriele TARQUINI ITA SEAT Leon 26:56.742
11 Augusto FARFUS BRA BMW 320si 26:57.290
12 I Roberto COLCIAGO ITA SEAT Leon 26:59.585
13 Tom CORONEL NED SEAT Leon 27:00.049
14 Jorg MULLER GER BMW 320si 27:00.166
15 Alessandro ZANARDI ITA BMW 320si 27:01.993
16 I Luca RANGONI ITA BMW 320si 27:04.932
17 I Stefano D'ASTE ITA BMW 320si 27:06.838
18 I Sergio HERNANDEZ ESP BMW 320si 27:09.431
19 Michel JOURDAIN MEX SEAT Leon 27:10.050
20 Olivier TIELEMANS NED Alfa Romeo 156 27:16.352
21 Tiago MONTEIRO POR SEAT Leon 27:05.833
Non arrivati
22 I Maurizio CERESOLI ITA SEAT Leon
34 I Massimiliano PEDALA ITA SEAT Leon
45 I Sergey KRYLOV RUS SEAT Leon
7 Nicola LARINI ITA Chevrolet Lacetti
Giro più veloce
12 Yvan MULLER SEAT Leon TDI 1:33.980 5 141.84kph 88.14mph

FIA WTCC - Brands Hatch - Gara2

1 Andy PRIAULX GBR BMW 320si 28:05.811
2 Felix PORTEIRO ESP BMW 320si 28:06.538
3 Robert HUFF GBR Chevrolet Lacetti 28:06.971
4 Colin TURKINGTON GBR BMW 320si 28:07.193
5 Yvan MULLER FRA SEAT Leon TDI 28:11.209
6 Jordi GENE ESP SEAT Leon TDI 28:11.600
7 Jorg MULLER GER BMW 320si 28:13.444
8 James THOMPSON GBR Alfa Romeo 156 28:15.580
9 Tom CORONEL NED SEAT Leon 28:16.360
10 I Pierre-Yves CORTHALS BEL SEAT Leon 28:17.098
11 Tiago MONTEIRO POR SEAT Leon 28:18.806
12 Nicola LARINI ITA Chevrolet Lacetti 28:21.712
13 Michel JOURDAIN MEX SEAT Leon 28:22.797
14 Olivier TIELEMANS NED Alfa Romeo 156 28:25.907
15 I Roberto COLCIAGO ITA SEAT Leon 28:26.242
16 I Sergio HERNANDEZ ESP BMW 320si 28:29.144
17 I Stefano D'ASTE ITA BMW 320si 28:30.231
18 I Massimiliano PEDALA ITA SEAT Leon 28:30.865
19 I Maurizio CERESOLI ITA SEAT Leon 28:33.399
20 I Sergey KRYLOV RUS SEAT Leon 28:47.826
21 I Luca RANGONI ITA BMW 320si 22:06.105

Non classificati
11 Gabriele TARQUINI ITA SEAT Leon
8 Alain MENU SUI Chevrolet Lacetti
3 Augusto FARFUS BRA BMW 320si
4 Alessandro ZANARDI ITA BMW 320si
Giro più veloce
27 Colin TURKINGTON BMW 320si 1:34.265 15 141.41kph 87.87mph

Via | Fia WTCC

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: