GP Belgio F1: le qualifiche in chiave Pirelli

Jenson Button ha conquistato la sua prima pole position con la McLaren nelle prove di qualificazione del Gran Premio del Belgio di Formula 1, girando in 1'47"573 e facendo meglio del crono di riferimento segnato (1'48"298) lo scorso anno da Sebastian Vettel con la Red Bull.

Grazie alle condizioni di asciutto avute ieri sul circuito di Spa-Francorchamps le squadre hanno testato per la prima volta il comportamento degli pneumatici P Zero Silver hard e P Zero White medium, poichè venerdì a scendere in pista erano stati gli pneumatici da bagnato Cinturato Blue wet.

Di conseguenza, l’ultima sessione di prove libere del mattino è stata particolarmente affollata, perché i team hanno cercato di ottimizzare al meglio la loro preparazione per le qualifiche e per la gara, correndo con entrambe le mescole slick. Fernando Alonso, è stato il più veloce in 1'48"542, seguito da Kimi Raikkonen con la Lotus.

Poichè le condizioni meteo nella regione delle Ardenne sono costantemente variabili, le squadre si sono affrettatte a scendere in pista nella prima sessione di qualifiche.

La maggior parte dei team ha iniziato la Q1 su gomme dure, ad eccezione di Caterham, HRT e Marussia, che hanno utilizzato la mescola più morbida. Il pilota della Williams Pastor Maldonado è stato il più veloce con le gomme medie.

Il P Zero White medium è stato lo pneumatico più performante anche nella Q2. Il pilota della McLaren Jenson Button ha utilizzato proprio questa mescola per segnare il miglior tempo con un solo run. Solo Romain Grosjean ha utilizzato il P Zero Silver hard in Q2 per un run.

La gomma media, che è di 0.6-0.9 secondi più veloce della dura a Spa, è stata la scelta preferita per effettuare gli ultimi giri lanciati.

Ancora una volta, l’ordine della griglia finale si è deciso negli ultimi secondi: alla fine Button ha conquistato la sua prima pole position dal 2009. Il pilota Sauber, Kamui Kobayashi, ha ottenuto il suo miglior risultato di sempre, con gomme medie, e oggi partirà dalla seconda posizione.

Gli pneumatici usati dai primi dieci piloti:

Button 1:47.573s Medium
Kobayashi 1:47.871s Medium
Maldonado 1:47.893s Medium
Raikkonen 1:48.205s Medium
Perez 1:48.219s Medium
Alonso 1:48.313s Medium
Webber 1:48.392s Medium
Hamilton 1:48.394s Medium
Grosjean 1:48.538s Medium
Di Resta 1:48.890s Medium

Via | Pirelli.com

  • shares
  • Mail