Button torna alla vittoria: gli altri travolti da Grosjean

Gara certamente stravolta dall’incidente in partenza questo gran premio del Belgio, dove un arrembante Grosjean ancora una volta lui mette fuori gioco Hamilton Alonso e le Sauber.

Un incolpevole Alonso si vede quindi privato della possibilità di proseguire la sua striscia positiva di 23 risultati utili e di incrementare ulteriormente il suo vantaggio in Campionato.

Doccia fredda anche per la Sauber competitive ed in ottima posizione di partenza forse potevano giocarsi anche la vittoria in questo giornata.

Tutto questo comunque non importa a Jenson Button che parte da un’ottima pole ottenuta ieri e conduce sempre in testa una gara senza sbavature con un gran ritmo e come Vettel secondo effettuando solamente un pit stop, la McLaren si conferma macchina in forte guadagno di competitività dopo gli ultimi step di sviluppo. Deve ancora attendere la Lotus invece per la sua prima vittoria, Kimi fa una buona gara ma le sue gomme faticano ad andare in temperatura ed il poco grip non lo mette mai seriamente in condizione di farsi insidioso verso Button, e deve accontentarsi della terza posizione.

Stessa cosa dicasi per le Mercedes molto veloci ma sempre in crisi con il consumo delle gomme. Buon risultato alla fine per la Red Bull e per le toro Rosso entrambe a punti, e per Massa, autore di una buona gara: conquista una quinta posizione davanti a Webber sottraendo punti all’australiano.

Si va quindi a Monza con un Campionato sempre pazzo ma con Alonso sempre in testa con 164 punti seguito ora da Vettel a 140, Webber 132 e Raikkonen 131.Vi rimandiamo a più tardi per una cronaca più completa.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: