Ferrari, arrivano Brawn nel 2008 e Alonso nel 2009?

ros

E' una voce che circola da tanto tempo, quindi non è una novità assoluta. Ma adesso anche il quotidiano "La Stampa" la accredita. La Ferrari avrebbe un piano preciso per risalire la china ed evitare le gaffe organizzative degli ultimi tempi: reclutare Ross Brawn a partire dal prossimo anno e Fernando Alonso nel 2009. La speranza è quella di riportare a Maranello quel Titolo Piloti che in questa stagione, pur essendo un traguardo perfettamente accessibile, è venuto quasi sicuramente a mancare. L’ex direttore tecnico recentemente si è incontrato con Todt e, da quel che si apprende, ha lanciato dei messaggi positivi al manager francese. Non è quindi escluso che lo si possa rivedere presto ai box Ferrari, a godersi la meritata banana dopo aver azzeccato nei minimi dettagli una strategia di gara.

Per quanto riguarda Alonso, le cose sono più complicate. Lo spagnolo andrebbe volentieri alla Scuderia del “cavallino rampante” ma, come conferma lui stesso, “loro per la prossima stagione hanno contratti con Massa e Raikkonen, quindi non c’è spazio per me”. Lo stesso Todt aveva chiarito la sua posizione: “Alonso in Ferrari nel 2008? Zero possibilità”. Se ne potrebbe riparlare quindi nel 2009. Ma, in quel caso, tutto potrebbe dipendere dal rendimento dei due attuali portacolori Ferrari. Se andassero bene, perché cambiare la formazione?

Via | Lastampa.it

  • shares
  • Mail
127 commenti Aggiorna
Ordina: