Fernando Alonso è convinto che il Mondiale "deve" vincerlo Hamilton

alis

Per il pilota spagnolo le sorti del Campionato sono già scritte. Dice Alonso: "Questo Mondiale è stato deciso fuori dalla pista, ormai non ci penso più". Ovvio il riferimento ai mancati provvedimenti contro il compagno di squadra per la condotta di Fuji e ad altri 'favori' ricevuti da questo durante la stagione (gru che lo rimette in pista etc.). Il campione del mondo in carica aggiunge: "Il briefing piloti è inutile, non serve a nulla. Parlare col direttore tecnico della Fia, Charlie Whiting, è come parlare con un muro".

A questo punto tornano in mente le dichiarazioni rilasciate da Bernie Ecclestone al giornale inglese 'Guardian': "Il mondiale deve vincerlo Hamilton. Questo ragazzo è stata una vera ventata d'aria fresca per la Formula 1. Abbiamo perso un eroe come Michael Schumacher e ne abbiamo trovato subito un altro. Guardo corse da tanto tempo ma non ho mai visto nessuno come Lewis. Lui sarebbe il Campione del Mondo più indicato perché Raikkonen non parla con nessuno e lo stesso Alonso - malgrado i due titoli - non ha dato granché a questo campionato".

Via | Romagnaoggi.it Racingworld.it

  • shares
  • Mail
65 commenti Aggiorna
Ordina: