GP Italia F1, Domenicali: "I tifosi sono una marcia in più per la Ferrari"

Si avvicina a passo spedito l'appuntamento con il Gran Premio d'Italia di Formula 1, che andrà in scena questo fine settimana a Monza. Per la Ferrari è la gara di casa: un appuntamento importante, da sfruttare al meglio, per regalare le migliori gioie ai tifosi, che vogliono la "rossa" sul gradino più alto del podio, per dimenticare la rabbia scatenata dalla condotta di Romain Grosjean, autore di una manovra spericolata a Spa-Francorchamps, pagata a caro prezzo da Fernando Alonso.

Stefano Domenicali ha già messo in archivio la parentesi belga ed è totalmente concentrato sulla sfida alle porte, dove il calore degli appassionati è sconfinato per le "rosse": "Quella di Monza è una gara speciale per noi. Abbiamo tantissimi fans che ci sostengono e sono sicuro che questa emozione darà una scarica di adrenalina al team e ai piloti. Più cavalli riescono a darci i tifosi, meglio è! Faremo tutto il possibile per ripagarli del loro sostegno".

Resta il fatto che, sul piano razionale, quella brianzola è una gara come le altre: "La realtà è che il numero di punti in palio è lo stesso degli alti 19 Gran Premi. Per concludere, vorrei poter pensare che lasceremo Monza avendo messo da parte un bottino importante in quella che è una gara davvero unica per noi. Non voglio però lanciarmi in previsioni. Dico solo che faremo del nostro meglio".

Via | Ferrari.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail