XXIV Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy 2012

elba storico

Si avvicina l'appuntamento con il XXIV Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy, in programma dal 20 al 22 settembre. Diversi nomi importanti hanno promesso di staccare il classico cartellino di presenza. Sono annunciati praticamente tutti gli attori principali della stagione, con la possibile aggiunta di qualche bella novità sia in termini di piloti che di vetture.

La sfida all'orizzonte sarà la decima delle dodici prove del Campionato Europeo FIA Rally Storici e la penultima delle dieci del Campionato Italiano Rally Autostoriche.

L'Isola d'Elba e la sua gara di rally hanno scritto pagine indimenticabili di storia sportiva, con un percorso sempre in grado di soddisfare le voglie e le esigenze di chi corre, esaltandone le doti di guida e il carattere, ma c'è un'altra particolarità che la gara ha sempre evidenziato: l'essere praticamente da sempre un irrinunciabile veicolo di immagine per il turismo sull'isola più grande dell’arcipelago toscano.

Fedele alla propria ispirazione, che cerca sempre di dare valore aggiunto all'evento, il Comitato Organizzatore ha ripensato una parte del percorso, per rendere ancora più avvincente la sfida. I concorrenti andranno ad affrontare subito la prima novità dell'edizione 2012, la "Parata-Volterraio" (Km. 14,260), due nomi di "piesse" che già da soli sono legati al mito e che insieme faranno grandi cose.

L'altra novità è rappresentata dall’introduzione della "Poggio-La Pila" (Km. 15,500), praticamente la "Due Mari" in una versione corsa sino agli anni ottanta, con il passaggio all'interno dell'abitato di Sant'Ilario e la parte finale caratterizzata da alcuni spettacolari tornanti in discesa.

FOTO: Un'immagine del 1° Elba Graffiti: Arnaldo Cavallari
Via | Rallyelbastorico.net

  • shares
  • Mail