GP Italia F1: Hamilton in pole a Monza

Lewis Hamilton guadagna la pole position nelle prove di qualificazione del Gran Premio d'Italia di Formula 1, appena concluse sulla pista di Monza. Dietro di lui è giunto il compagno di squadra Jenson Button, fresco vincitore della sfida di Spa-Francorchamps, per una doppietta nei colori McLaren.

Terzo posto ed ottima prestazione per Felipe Massa, che ha messo la sua Ferrari davanti alla monoposto di Paul Di Resta, costretto però a scattare dal nono posto per la sostituzione del cambio alla sua Force India. Poi Michael Schumacher, seguito da Sebastian Vettel, Nico Rosberg, Kimi Raikkonen, Kamui Kobayashi e Fernando Alonso, decimo a fine sessione con l'altra Ferrari. L'asturiano, alle prese con un fastidioso problema tecnico al retrotreno della F2012, non ha così ottenuto quanto nelle sue possibilità.

Nico Hulkenberg (Force India), Pedro De La Rosa (HRT), Narain Karthikeyan (HRT), Charles Pic (Marussia), Timo Glock (Marussia), Vitaly Petrov (Caterham) ed Heikki Kovalainen (Caterham) non hanno superato lo scoglio della Q1. Stessa sorte in Q2 per Jean-Eric Vergne (Toro Rosso), Jerome D'Ambrosio (Lotus), Daniel Ricciardo (Toro Rosso), Bruno Senna (Williams), Sergio Perez (Sauber), Pastor Maldonado (Williams) e Mark Webber (Red Bull).

Guardando l'ordine dei tempi emerge lo stato di grazia della McLaren MP4-27, che brilla felicemente sul tracciato brianzolo. Anche la Ferrari ha un buon passo, ma i disguidi patiti da Alonso in Q3 hanno impedito al pilota spagnolo del "cavallino rampante" di fare meglio del compagno di squadra e, magari, di puntare alla pole.

Prestazione dignitosa per la Mercedes, capace di sfruttare bene le proprie risorse, cosa non riuscita alla Red Bull, le cui qualifiche monzesi deludono chiaramente. Sotto le aspettative anche la Lotus, ma i conti si fanno a fine gara, quindi non ci resta che aspettare l'appuntamento di domani, vissuto con grande partecipazione emotiva dai tifosi delle "rosse", pronti a sostenere le danze delle loro auto del cuore. Gli uomini di Maranello cercheranno di non deluderli.

GP Italia F1, classifica dopo le qualifiche

Top ten

01 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1’24.010
02 Jenson Button McLaren-Mercedes 1’24.133
03 Felipe Massa Ferrari 1’24.247
04 Paul di Resta Force India-Mercedes 1’24.304 (penalizzato di 5 posizioni)
05 Michael Schumacher Mercedes 1’24.540
06 Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1’24.802
07 Nico Rosberg Mercedes 1’24.833
08 Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1’24.855
09 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1’25.109
10 Fernando Alonso Ferrari 1’25.678

Eliminati in Q2

11 Mark Webber Red Bull-Renault 1’24.809
12 Pastor Maldonado Williams-Renault 1’24.820 (penalizzato di dieci posizioni dopo Spa)
13 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1’24.901
14 Bruno Senna Williams-Renault 1’25.042
15 Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1’25.312
16 Jerome d’Ambrosio Lotus-Renault 1’25.408
17 Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1’25.441

Eliminati in Q1

18 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1’26.382
19 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1’26.887
20 Timo Glock Marussia-Cosworth 1’27.039
21 Charles Pic Marussia-Cosworth 1’27.073
22 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1’27.441
23 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1’27.629
24 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: