Civm: Simone Faggioli vince la cronoscalata del Reventino

cronoscalata del reventino

Simone Faggioli ha guadagnato il successo nella Cronoscalata del Reventino, decima tappa del Campionato Italiano Velocità Montagna 2012. L'asso toscano della Best Lap è stato il più rapido sui 6 chilometri che uniscono Nicastro a Platania, mettendo la sua Osella FA30 Zytech davanti alle vetture dei rivali.

Con la vittoria di ieri Faggioli si aggiudicato l'ottavo sigillo tricolore, allungando la lista dei titoli che compongono il suo fenomenale palmares.

Dietro di lui, nella sfida calabrese, è giunto Domenico Scola Jr, primo nel Gruppo E2/B con l'Osella PA 21/S in livrea Cosenza Corse. Terzo posto assoluto per Christian Merli, con la Radical Pro Sport di Vimotorsport, che si è detto soddisfatto del podio, ma un po' rammaricato per i punti persi. A lui va la certezza matematica della gloria in E2/B. Alle sue spalle ha chiuso Samuele Cassibba, con la Tatuus Formula Master.

cronoscalata del reventino
cronoscalata del reventino
cronoscalata del reventino

In gruppo GT vittoria schiacciante e pieno di punti per Ignazio Cannavò a bordo della Ferrari F430 dell'Autosport Abruzzo, che ha rifilato 25 secondi a Giuseppe Pace sulla Porsche 996 GT3 CUP di Fasano Corse. In gruppo E1 è stato Marco Gramenzi ad ottenere il miglior tempo nelle due gare, fermando i cronometri in 6’04’’08.

Il pilota di AB Motorsport a bordo dell'Alfa Romeo 155 V6 ha rimontato e preceduto il portacolori Ateneo Fulvio Giuliani con la Lancia Delta EVO in ritardo di 9 secondi, nonostante i problemi che hanno pregiudicato la seconda gara del pilota bolognese. Terza posizione per Salvatore Riolo con la debuttante BMW GTR E46.

Classifica dei primi 10:

01. Faggioli (Osella FA 30 Zytek) in 5’18”83
02. Scola D. J (Osella PA 21/S) a 18”63
03. Merli (Radical SR4 Prosport) a 22”77
04. Cassibba S. (Tatuus Formula Master) a 25’’55
05. Iaquinta (Osella PA 21/S Honda) a 26”79
06. Cubeda (Radical SR4) a 28”61
07. Leogrande (Gloria C8 P) a 29”38
08. Cassibba G. (Osella PA 20/S BMW) a 33”03
09. Polizzi (Elia Avrio ST/09) a 34”79
10. Spoto (Radical) a 36”39

Via | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail