Nissan Tecnosport Italia verso la Coppa del Mondo T2 e la Dakar

Le Nissan impegnate in Marocco

Dopo la bella prova del Rally del Marocco, dove il team Nissan Tecnosport Italia ha conquistato il decimo posto assoluto con Kenjiro Shinozuka su Pathfinder 4.0 T1 navigato da Roberto Di Persio, la squadra italiana sta focalizzando tutte le attenzioni sul finale di campionato della Coppa del Mondo FIA e ovviamente sulla ormai quasi imminente Dakar.
Il team sta sviluppando il prototipo tubolare (TSR07) 4.0 di casa Nissan, “testato” ad agosto nel deserto della Tunisia con ingegneri e tecnici dello staff Tecnosport, e guidato da Shinozuka - vincitore della Dakar 1997.
Il driver giapponese ha dimostrato ancora una volta di possedere ottime doti di guida sia sui tracciati sabbiosi dell’Erg Chegaga che sulle tipiche pietraie marocchine. Per Shinozuka, che in Marocco ha conquistato anche la vittoria nella categoria T1 4x4 motori a benzina, il “Rally Hoquet” e’ stato il perfetto banco di prova per la Dakar 2008 a cui prendera’ parte con i colori del team Nissan.

Quella in terra marocchina e’ stata una gara per testare il tubolare Nissan e le gomme Toyo – spiega il team manager Daniele Canonico – Il progetto, nato dalla collaborazione tra la Tecnosport e la giapponese Toyo a inizio anno, e’ giunto alla sua terza fase a cui ne seguira’ un’ultima ad inizio dicembre quando valuteremo se utilizzare queste gomme in gara alla Dakar o se proseguire con ulteriori sviluppi in vista della prossima stagione sportiva. La gara in Marocco, da sempre selettiva e molto impegnativa, ha dimostrato l’affidabilita’ del nostro prototipo che ha rivelato solo alcuni problemi di set up ammortizzatori e motore, tipici per un mezzo alla sua prima gara ufficiale”.

Ma intanto il prossimo impegno ad attendere la Tecnosport Italia e’ in programma a fine ottobre a Dubai dove si svolgera’ il “UAE Desert Challenge” dove l'obbiettivo sarà di vincere la Coppa del Mondo T2.
Grande attesa per il russo Naslednikov - già in gara al Vodafone Transiberico e in Sud Africa - che sempre al Rally del Marocco ha consegnato anche la prestigiosa vittoria proprio nella categoria T2: qualche ritardo dovuto a problemi di insabbiamento non ha impedito al giovane pilota Nissan di aggiudicarsi il gruppo T2 in questa gara dura e selettiva.

Via | Nissan Tecnosport Italia

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: