GT Open, Hungaroring: trasferta positiva per AF Corse

gt open af corse

La sesta tappa dell'International GT Open, andata in scena all'Hungaroring, consegna buone notizie alle Ferrari 458 Italia di AF Corse. Gianmaria Bruni e Federico Leo, sulla "rossa" in versione GT2 (categoria Super GT), hanno chiuso gara 1 al secondo posto assoluto.

In gara 2 la coppia italiana è giunta al quarto posto, dopo una performance eccellente (Bruni e Leo avevano 30 secondi di handicap da scontare ai box secondo regolamento). Ora sono terzi nella classifica piloti, a sole 9 lunghezze dal vertice.

Ottima la performance di Stefano Bizzarri ed Andrea Rizzoli, sulla 458 Italia GT3, che hanno vinto la loro categoria in gara 1 (GTS). In gara 2 si sono dovuti accontentare del sesto posto. Con il risultato ungherese, Bizzarri è al secondo posto della classifica conduttori GTS con 60 punti, 6 in meno del primo. Rizzoli, che ha corso un round in meno del compagno di squadra, occupa invece la qarta posizione con 42 punti.

gt open af corse
gt open af corse
gt open af corse

Fine settimana poco fortunato per Martin Lanting e Michele Rugolo (458 Italia GT3), ventiduesimi nella prima sfida per un problema tecnico alla loro auto e fuori dai giochi nel secondo match.

Per quanto riguarda AT Racing e la sua Ferrari 458 Italia GT2 Super GT – gestita tecnicamente da AF Corse - da segnalare le ottime prestazioni di Alexander Talkanitsa ed Alexander Talkanitsa Junior. In gara 2, in particolare, Talkanitsa si trovava al quarto posto assoluto quando è stato tamponato da un avversario e mandato fuori pista. Il tempo perso lo ha relegato in nona posizione, stesso piazzamento ottenuto in gara 1.

Via | AFcorse.it

  • shares
  • Mail