F1, Jenson Button crede ancora nella prospettiva iridata

Jenson Button conferma la volontà di non sprecare il suo tempo per aiutare il compagno di squadra Lewis Hamilton nella lotta per il titolo iridato.

Dopo aver affrontato problemi simili prima del Gran Premio del Belgio di Formula 1, il pilota inglese della McLaren ha riacceso la sfida proprio con la vittoria di Spa-Francorchamps.

L’esito infelice della sfida di Monza, però, ripropone a Button la vecchia prospettiva, che lui rifiuta di mettere in atto fino a quando la matematica gli lascerà qualche piccola speranza.

Ora si trova a 78 punti da Fernando Alonso, che guida la classifica conduttori. Notevole il ritardo nei confronti di Hamilton, il cui bottino è superiore di 41 punti. Con un simile gap dal capofila a sette gara dal termine, le chances mondiali di Button sono veramente al lumicino, ma da parte sua non ci sono segni di cedimento.

Ecco le sue parole : “So che tutto è molto difficile, ma non cambierà nulla del mio rapporto con il campo di gara. Farò del mio meglio e cercherò di vincere ognuna delle corse che mancano all’appello”. Questo significa che Hamilton dovrà contare solo sulle sue risorse, ma l’asso di Stevenage sa di poter contare su una buona monoposto: “Abbiamo un macchina con cui possiamo competere fino in fondo”.

Via | En.espnf1.com/
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: