Whitmarsh: in McLaren non si pensa a un'alternativa ad Hamilton

Martin Whitmarsh insiste nel dire che la McLaren non sta prendendo in considerazione un piano B per evitare di trovarsi impreparata nel caso di un passaggio di Lewis Hamilton ad un’altra squadra.

In vista dei colloqui per il rinnovo contrattuale, il team principal della scuderia di Woking conferma di voler mantenere la formazione attuale: “Non ho mai pensato ad un piano alternativo, in questo momento ci sono altre priorità, perché stiamo cercando di vincere il campionato. Dividiamo con Lewis il nostro tempo e le nostre energie. Vogliamo che resti con noi”.

Resta il fatto che le voci di mercato continuano a circolare, generando varie prospettive, bollate da Whitmarsh come fantasiose e destituite di ogni fondamento.

Via | Autosport.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail