Davide Rigon fa tanti chilometri con la Ferrari a Magny-Cours

Come abbiamo visto, il secondo giorno degli Young Driver Test di Magny-Cours si è chiuso con 163 giri all'attivo per Davide Rigon. Moltiplicando la cifra per la lunghezza del circuito francese (4.411 metri) viene fuori una percorrenza complessiva di circa 719 chilometri, accumulati al volante della Ferrari F2012.

Si tratta del dato più alto della giornata di ieri, anche se nella lista dei tempi Jules Bianchi e Sam Bird hanno fatto meglio con la Force India e la Mercedes. L'obiettivo del pilota veneto, legato alla scuderia di Maranello, non era però quello di volare in pista, ma di confermare che si è completamente ripreso dal brutto incidente dello scorso anno con la GP2 all'Istanbul Park.

Il suo impegno ha permesso al team di portare a termine un intenso programma, concentrato al mattino su alcune misurazioni aerodinamiche e nel pomeriggio su prove d'assetto, allo scopo di approfondire la correlazione di queste due aree con il lavoro effettuato al simulatore.

Ecco il resoconto del talentuoso driver di Thiene: "Ero già stato due volte a Magny-Cours con auto di altre categorie, ma guidare una Formula 1 è stato incredibile. All'inizio ero emozionatissimo, poi dopo dieci giri sono riuscito a concentrare tutto me stesso sul lavoro in cantiere. Fare tanti giri mi ha dato l'opportunità di migliorare il feeling di guida e di capire le differenze tra il simulatore e la macchina vera. Ad aiutarci sono state anche le condizioni del tracciato, molto completo tecnicamente".

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail