GP Brasile, dieci cavalli in più per Hamilton

lewis-mc-lar

Il leader della classifica piloti potrà contare a Interlagos su un motore fresco di conio, con un vantaggio che dovrebbe tradursi in una potenza superiore di circa 10 cavalli rispetto all'unità che andrà a spingere la monoposto del compagno di squadra Alonso. Il campione in carica sarà infatti costretto ad utilizzare lo stesso propulsore già sfruttato a Shanghai. Lo spagnolo sarà l'unico dei piloti delle scuderie di testa a pagare questo dazio, visto che anche le Ferrari saranno spinte da nuovi motori.

  • shares
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: