F1, Rosberg si dice sicuro di restare in Mercedes

Nico Rosberg si dice sicuro che il suo sedile alla Mercedes per il 2013 non è in pericolo e spera che anche il compagno di squadra Michael Schumacher resti a Brackley. Questa uscita del talentuoso figlio d’arte si lega in qualche modo alle speculazioni degli ultimi giorni, che hanno ipotizzato un suo passaggio alla McLaren, per lasciare il sedile della “stella” a Lewis Hamilton, tentato dalla casa tedesca con un’offerta stellare.

Rosberg taglia le gambe a tali dicerie: “Sarò sicuramente con le frecce d'argento l’anno prossimo, quando spero di disputare una stagione molto luminosa”. Parlando del futuro incerto di Schumacher, il più giovane dei due tedeschi della Mercedes dice: "Penso sarebbe giusto che rimanesse. Andiamo d'accordo, fra noi c’è una sana rivalità. Michael è ancora ad un livello molto, molto alto ed è una vera sfida correre contro di lui. Possiamo spingere bene la squadra, per farla progredire”.

Via | F1sa.com

  • shares
  • Mail