Ferrari Challenge: Dario Caso protagonista a Spa


Ancora successi nel monomarca del "cavallino rampante" per il team di C.D.P. De Poi, concessionaria ufficiale per Umbria del marchio di Maranello. Dopo la vittoria di Daniele Di Amato sul circuito di Spa-Francorchamps ci ha pensato l'esperto Dario Caso a portare la scuderia perugina sul gradino più alto podio a Sivestone.

Il risultato è giunto dopo una gara in rimonta, vinta al fotofinish dal pilota di Viterbo, dopo la partenza dalla quarta fila. Grande soddisfazione, dunque, per la C.D.P.-De Poi, che riesce a vincere una gara anche nel Trofeo Pirelli del Ferrari Challenge Europa dopo averne già vinte due nella Coppa Shell (Imola e Spa con Daniele Di Amato).






Sfortunato invece il weekend di Sossio Del Prete (458 Challenge Coppa Shell) che non è riuscito a trovare il feeling giusto con la vettura sul difficile circuito inglese, terminando entrambe le gare a metà classifica.

L’appuntamento di Silvestone è stato per Ferrari un evento speciale dedicato ai clienti e agli appassionati della marca, che ha radunato in pista tutte le principali attività del dipartimento Corse Clienti della Casa di Maranello.

Di fronte ad un pubblico di oltre 25.000 persone, il programma dei Ferrari Racing Days di Silverstone ha previsto sessioni di giri liberi per i piloti delle monoposto storiche e per i clienti dei programmi XX impegnati al volante delle berlinette sportive estreme destinate alla pista.

Dopo la straordinaria parata record di 964 Ferrari nella giornata di sabato, guidata da Felipe Massa, l’evento ha vissuto domenica il suo momento clou durante l’esibizione di Marc Genè che, sul tracciato britannico, ha girato al volante della monoposto con cui la Scuderia Ferrari ha preso parte al Campionato del Mondo di Formula 1 nel 2008.

Via | Gruppodepoi.com

  • shares
  • Mail