GP Singapore F1: Vettel in testa anche nell'ultima sessione di libere

vettel

Sebastian Vettel non si schioda dalla posizione di testa nelle prove libere del Gran Premio di Singapore di Formula 1, guadagnando il miglior tempo anche nella sessione conclusiva, che precede le qualifiche. Il campione del mondo in carica, molto in forma sul tracciato di Marina Bay, ha fatto meglio di Lewis Hamilton, giunto in piazza d'onore con la McLaren, a circa tre decimi da lui.

Terzo posto per Fernando Alonso, che ha messo la sua Ferrari davanti alla Force India di Nico Hulkenberg, alla Lotus di Kimi Raikkonen e all'altra "rossa" di Felipe Massa, primo tra i piloti menzionati a superare (abbondantemente) la soglia del secondo di ritardo dal vertice. Dietro di lui Paul di Resta, seguito da Nico Rosberg, Bruno Senna e Michael Schumacher, ultimo della top ten, a circa due secondi dal leader.

Appena fuori dalla lista dei magnifici dieci Mark Webber, ma l'australiano della Red Bull -protagonista di un botto sotto il piccolo tunnel- può consolarsi per aver messo la sua "lattina volante" davanti alla Mclaren di Jenson Button, dodicesimo alla bandiera a scacchi. Solo quindicesimo il rientrante Romain Grosjean, che accusa un forte gap sul compagno di squadra finlandese.

Anche se le prove libere sono poco indicative, la sequenza di primati messi all'attivo da Vettel sulla pista orientale lo rendono un protagonista credibile della lotta per la pole, che andrà in scena quando in Italia saranno le 15. Solo allora si potrà scoprire l'effettiva geografia dei valori, ma il pilota tedesco sembra decisamente in forma per puntare in alto.

Da tenere d'occhio anche la McLaren e la Ferrari, che però soffre di un grip insufficiente nei tratti più lenti del circuito. Anche le gomme non sembrano lavorare bene sul "cavallino rampante", ma ogni prospettiva resta aperta. Presto vedremo come andrà a finire. Tornando al confronto appena andato in archivio sono da menzionare i crash di Sergio Perez e Vitaly Petrov. Quest'ultimo ha prodotto l'arrivo della bandiera rossa a fine sessione.

GP Singapore F1, classifica Libere 3

01. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1’47.947 15 giri
02. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1’48.272 0.325 15
03. Fernando Alonso Ferrari 1’48.623 0.676 11
04. Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1’48.859 0.912 16
05. Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1’48.865 0.918 17
06. Felipe Massa Ferrari 1’49.458 1.511 13
07. Paul di Resta Force India-Mercedes 1’49.684 1.737 15
08. Nico Rosberg Mercedes 1’49.699 1.752 16
09. Bruno Senna Williams-Renault 1’49.715 1.768 14
10. Michael Schumacher Mercedes 1’49.981 2.034 14
11. Mark Webber Red Bull-Renault 1’50.110 2.163 12
12. Jenson Button McLaren-Mercedes 1’50.524 2.577 10
13. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1’50.664 2.717 16
14. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1’50.777 2.830 15
15. Romain Grosjean Lotus-Renault 1’50.840 2.893 15
16. Pastor Maldonado Williams-Renault 1’51.012 3.065 15
17. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1’51.059 3.112 17
18. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1’51.272 3.325 10
19. Charles Pic Marussia-Cosworth 1’52.290 4.343 16
20. Vitaly Petrov Caterham-Renault 1’53.781 5.834 12
21. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1’54.326 6.379 14
22. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1’54.421 6.474 14
23. Timo Glock Marussia-Cosworth 1’54.630 6.683 9
24. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1’54.875 6.928 14

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: