Alvaro Parente campione WSR 3.5 2007


Con il terzo posto in gara 1 nella finale stagionale di Barcellona Alvaro Parente diventa il campione 2007 della World Series Renault 3.5. Solo nono posto per l’inseguitore Ben Hanley, che aveva mantenuto accese le speranze di sorpasso al vertice presentandosi all’appuntamento catalano con 22 punti di ritardo.

Il 23enne della Tech 1 Racing chiude la stagione con un bilancio che premia la regolarità del portoghese, che in questa stagione ha finora terminato in zona punti 13 volte su 15, conquistando la vittoria solo a Monaco e Spa.

Parente è partito avvantaggiato grazie ad una buona sessione di qualifiche, nelle quali si è assicurato la prima fila accanto a Salvador Duran (Interwetten.com), mentre il suo sfidante per il titolo Ben Hanley (Prema Powerteam) non è andato oltre l’ottavo tempo. Una partenza priva di errori gli ha consentito di accodarsi al polesitter messicano, mentre in terza posizione si stabilizzava Miguel Molina (Pons Racing). Dopo tre giri il duo di testa ha già costruito un leggero margine e a sette giri Parente si ferma per il primo rifornimento, mentre il messicano si ferma sei giri dopo, ma è Molina a ripartire davanti a tutti grazie ad un eccellente lavoro ai box.

A metà dei 26 giri previsti le due monoposto al comando si trovano ormai con 3” di vantaggio su Parente, che si stabilizza in terza posizione e con una manche di anticipo guadagna il titolo che gli regala anche un test sulla monoposto Renault F1.

La vittoria di Molina è però ancora provvisoria: il catalano è stato giudicato responsabile di un incidente in gara 2 nella precedente tappa all’Estoril, ed è stato ammesso alla corsa con riserva in seguito ad un reclamo della sua squadra per la penalizzazione di 10 posizioni in griglia, che è stata così sospesa. La vittoria potrebbe quindi essergli tolta in caso di rigetto del reclamo da parte della federazione portoghese.

Qui i risultati di gara 1.

Via | Renault Sport

  • shares
  • Mail