Rally di Taormina, Efrem Bianco al comando dopo la prima tappa

clio

La prima tappa del 9° Rally Internazionale di Taormina - Mediabroker – Trofeo Cundari - Memorial Strakuzzi è stata caratterizzata da numerosi colpi di scena e vari avvicendamenti al comando, provocati dalle bizzarre condizioni meteo e dalla sospensione di due prove speciali con attribuzione dei tempi imposti forfettari. La gara siciliana organizzata dalla scuderia Jonio Corse vanta la validità per la Coppa Italia quale seconda delle tre sfide finali.

COPPA ITALIA - Dopo le prime sette delle dodici prove speciali previste dall'evento messinese, la classifica vede al comando del rally valido per la Coppa Italia l'equipaggio composto dai vicentini Efrem Bianco e Franco Celi su Renault Clio Super1600 n.1 del team Power Car. Il vincitore della prima finale di Coppa Italia, disputatasi a Schio, ha chiuso la prima parte del rally precedendo il barese Franco Laganà (Mitsubishi Lancer EvoIX-team Vomero), primo di Gruppo N. Terza piazza per il fiorentino Paolo Ciuffi su Clio Williams-Rs Sport, quarto l'udinese Claudio De Cecco su Sabaru Impreza Sti-Friulmotor. Quinto il frusinate Tonino Di Cosimo (Clio Super1600-Power) che precede Carmelo Molica (Clio S1600-TirrenoCorse). Da segnalare la straordinaria gara di Tino Leo (Peugeot 106 Gti A6-Ferrara Motors) di Santa Teresa di Riva che in avvio è stato al comando della gara, terminando la tappa in settima posizione assoluta e primo di classe A6. Da segnalare che, ai fini della vittoria assoluta di Coppa Italia 2007, la classifica vede al comando Bianco, seguito da Laganà, De Cecco, Di Cosimo, Smiderle, Matteucci, Lombardi, Leoni, Maria Gabriella Mainiero, Beccaria.

Tra i ritiri più clamorosi quelli di Bellini (cambio), Olevano (semiasse), Oieni (differenziale), Galipo' e Di Benedetto (incidente).

Classifica Coppa Italia fine prima tappa: 1.Bianco-Celi (Renault) in 44'04”9; 2.Laganà-Clavarino (Mitsubishi) a 9”; 3.Ciuffi-Messina (Renault) a 19”8; 4.De Cecco-Campeis (Subaru) a 25”3; 5.Di Cosimo-Pizzuti (Renault) a 33”; 6.Molica-Pintaudi (Renault) a 47”8; 7.Leo-LoGiudice (Peugeot) a 52”1; 8.Smiderle-Favaro (Subaru) a 57”4; 9.Matteucci-Canigiani (Renault)a 1'01”2;10.Costantino-Princiotti (Renault) a 1'10”3

WRC - Nella sezione del 9° Rally internazionale di Taormina dedicata alle WRC (World Rally Car) i milanesi Gigi Fontana e Tullio Vitali su Peugeot 206 Wrc del team Grifone – scuderia Jonio Corse – hanno chiuso al comando la prima tappa. Secondo il romano Fabio Angelucci con il messinese Massimo Cambria su Peugeot 206 Wrc-Tamauto, terzo il riminese Gianpaolo Tosi (Ford Focus-Errepi) con “Davis”. Quarti Maurizio Ciffo e Bruna Petrocitto di Caltagirone (Toyota Corolla-Gma/Phoenix), primi tra i siciliani su Wrc. Quinto il milanese Michele De Luca (Subaru Impreza Wrc-team Aimont) che precede il palermitano Antonio Stagno (Clio R3 K11). Sfortunatissimo l'elvetico Massimo Beltrami che si è ritirato a causa della rottura di un cuscinetto ruota sulla Peugeot 206 Wrc-Gma: per il pilota svizzero si tratta del terzo ritiro consecutivo nel rally di Taormina (sempre alla quinta prova!)

Il colpo di scena tra le WRC riguarda Pucci Grossi ed Alex Pavesi, vincitori del “Taormina 2006”. Con la Ford Focus del team Errepi racing erano secondi assoluti a 9 decimi da Fontana dopo tre prove speciali, quando sul quarto tratto cronometrato sono stati fermati dal principio d'incendio scaturito dopo noie alla frizione. L'equipaggio ha tentato di spegnere le fiamme con estintori in dotazione sull'auto n.201, ma solo l'intervento di Morassi (Subaru), Bianco, Di Cosimo, Matteucci e Leoni (Renault) hanno contribuito all'estinzione dell'incendio.

Classifica Wrc – K11 fine prima tappa: 1.Fontana-Vitali (Peugeot) in 42'20”5; 2.Angelucci-Cambria (Peugeot) a 19”1; 3.Tosi-”Davis” (Ford) a 49”9;4.Ciffo-Petrocitto (Toyota) a 1'31”1;5.De Luca-Baggio (Subaru) a 1'50”8; 6.Stagno-Palazzolo (Renault) a 2'34”9;7.Fidanza-Ficai (Ford) a 3'30”0;8.Morassi-De Pellegrin (Subaru) a 3'36”4.

Trofeo R. Trophy - Su cinque partecipanti su C2 2007 (Rocchieri-Li Greci, Virgilio-Barreca, Guercio-Saja, Maggio-Maggio, Solerte-Tursi) più Lo Bianco-Reina su C2 2008, il monomarca gestito dalla struttura bergamasca R.1 Competizioni ha visto primeggiare dopo la prima parte di gara il giovane savonese Under 23 Francesco Rocchieri, davanti ai siciliani Giuseppe Virgilio e Giuseppe Guercio.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: