Button trova incomprensibile il modo di fare di Hamilton

Jeson Button non ci capacita del modo di fare del suo connazionale HamiltonChe Lewis Hamilton sia un personaggio che divide le folle e gli stessi addetti ai lavori è ormai un dato di fatto.
L'inglese e la sua formidabile ascesa di quest'anno sono stati sicuramente uni dei motivi di maggior interesse di questa stagione della Formula1 e ora che il pilota della Mc Laren ha perso la sua prima occasione di diventare campione del mondo c'è anche chi come Janson Button commenta piuttosto aggressivamente il modo di fare di Lewis.
Jason infatti, sostiene che il "grande perdente" della stagione 2007, il suo connazionale Lewis Hamilton per l'appunto, potrebbe non vincere mai un campionato del mondo.
Jenson Button non condivide l'ottimismo di Hamilton in vista del prossimo mondiale, cosi' come la tranquillita' con la quale il ventiduenne della McLaren ha incassato l'incredibile rimonta da parte di Kimi Raikkonen:

"E' senz'altro un gran pilota, ma ci sono molti altri grandi piloti in Formula 1 che non hanno il suo pacchetto tecnico" - ha dichiarato Button all'Evening Standard - "Quello che dovrebbe preoccuparlo e' la grande occasione perduta. In questo sport non si puo' mica dire:'...bene, ho perso per un solo punto e quindi il prossimo anno faro' senz'altro meglio'. Non funziona affatto cosi'. Dovrebbe invece sentirsi abbattuto come un cane bastonato, perché un'altra possibilita' del genere potrebbe anche non tornare piu'".

Via | F1GrandPrix

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: