GP Corea F1, Raikkonen: "Lotus carente in velocità"

Kimi Raikkonen si dice deluso del quinto posto guadagnato nel Gran Premio di Corea di Formula 1, che non è stato certo in linea con i suoi desideri. Il pilota finlandese della Lotus dice che la sua monoposto non aveva la giusta velocità sulla pista di Yeongam.

Questo gli ha impedito di puntare in alto, confermandolo al traguardo nella stessa posizione da cui era partito. Davvero difficile fare di più in presenza di un quadro prestazionale carente rispetto a chi è giunto davanti. Per Raikkonen quella di ieri è la quarta gara consecutiva fuori dal podio: un trend che non aiuta il sogno di chiudere al secondo posto in classifica conduttori.

Il campione del mondo 2007 si rende conto di quanto sia complicato progredire, ma fino a quando la matematica lascerà un briciolo di speranza lui farà del suo meglio, anche se ammette che forse si trova dove dovrebbe: “Continueremo comunque a spingere fino in fondo”.

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: