Vittorio Cha e Lisa Bollito col numero uno alle Ronde di Albenga

lisa_rSaranno Vittorio Cha e Lisa Bollito a dare il via con il numero uno alla seconda edizione della Ronde di Albenga del 17/18 novembre. E il numero uno ricorrerà più volte in questa uscita della coppia ligure–piemontese che si ritroverà per la terza volta seduta assieme sulla medesima vettura di gara.

Entrambi i protagonisti, infatti, gestiranno per la prima volta una Peugeot 207 Super 2000, unica iscritta alla competizione ligure, e lo faranno esordendo su un modello della scuderia Twister Corse. La Ronde rappresenta a tutti gli effetti una delle gare di casa di Vittorio Cha. La competizione di Albenga non è infatti una novità per lui, che già l'ha disputata nell’edizione di esordio dello scorso anno.

Dice Vittorio Cha: "Questa per me rappresenta la gara di esordio su una Super 2000 e mi auguro possa assimilare il più in fretta possibile le caratteristiche di guida della potente vettura. Il percorso della Ronde non è particolarmente difficoltoso però dalla mia sussiste l’incognita dell’adattamento alla Peugeot 207.

Sono contento di poter correre con una vettura della Twister Corse, giovane scuderia con la quale hanno già corso diversi mostri sacri dei rally nazionali e mondiali. A tal proposito considero questo mio esordio soprattutto un test in prospettiva di una collaborazione mi auguro più concreta da gestire nella prossima stagione con il team piemontese".

Esordio anche per la navigatrice Lisa Bollito su una vettura Twister, che non nasconde la stessa cautela espressa da Vittorio Cha.

"Faremo il possibile per effettuare un’ottima gara. La Peugeot 207 Super 2000 è una splendida vettura però per noi rappresenta un punto di domanda. Vittorio ed io sediamo per la prima volta su una vettura Super 2000 ed avremo l’opportunità di poterla conoscere solamente strada facendo. Partire con il numero uno, anche se nobile, non ci aiuta particolarmente, però difenderemo il nostro valore davanti ai bravi colleghi che ci apprestiamo ad incontrare".

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: