Fia WTCC: Stefano d'Aste vince nella seconda gara di Suzuka

Uno straordinario Stefano d'Aste ha guadagnato a Suzuka un nuovo successo assoluto nel Fia WTCC. Il pilota robbiatese si è imposto nella seconda gara andata in scena ieri sul circuito nipponico. Scattato dalla pole, ha fatto una partenza impeccabile, per poi fronteggiare nei primi giri il ritorno di Pepe Oriola e di Gabriele Tarquini, in una fase della competizione in cui l'assetto della sua Bmw non rendeva al meglio.

Da metà corsa in poi D'Aste ha ingranato una marcia in più, riuscendo ad accumulare qualche metro di vantaggio sugli inseguitori, per involarsi verso il successo, in un weekend tutto in crescita per lui, dopo il decimo tempo in qualifica e l'ottavo posto nella prima gara, frutto di alcuni sorpassi fatti in una pista dove questi non sono facili.

Alla fine la soddisfazione di Stefano per la vittoria raccolta nel decimo round del FIA World Touring Car Championship emerge in modo evidente: "E' stata una gara superlativa! Abbiamo costruito questo risultato con un duro lavoro, perché né io né il team conoscevamo il tracciato. Vincere qui in Giappone è indescrivibile. Devo ringraziare la squadra per aver svolto un lavoro straordinario insieme all'ingegner Calovolo; ora si va in Cina a Shanghai, altro circuito tecnico dove potremmo ancora una volta dire la nostra!"

Con il risultato di ieri D'Aste consolida il terzo posto nello Yokohama Driver's Trophy e l'ottavo nella classifica assoluta.

Via | Prsmedia.it

  • shares
  • Mail