Gigi Ricci e Christine Pfister vincono il Rally delle Marche

po

Una corsa senza il minimo errore, la lotta sul filo dei secondi con Giovanni Manfrinato per la leadership, l’attacco decisivo nelle ultime prove: questa la ricetta per il forte pilota bresciano Gigi Ricci, navigato dalla moglie Christine Pfister, per vincere l’11° Rally delle Marche, gara titolata e valida per le finali di Coppa Italia.

“Su questi sterrati mi sono sempre trovato a mio agio e stamani dopo il primo giro di studio, siamo riusciti ad azzeccare le regolazioni corrette che ci hanno consentito di conquistare la prima vittoria assoluta delle stagione. Un po’ di spavento lo abbiamo passato sull’ultima prova della giornata, dove un semiasse anteriore ha ceduto, ma il vantaggio era tale che siamo riusciti ad amministrarlo fino al traguardo. Christine ed io ci siamo divertiti moltissimo, la vettura è andata bene e le gomme ci hanno assecondato a dovere: una vittoria da dedicare a tutti i nostri tifosi e ai nostri sponsor, che ci hanno sostenuto durante tutta la stagione”.

Gigi Ricci e Christine Pfister hanno corso e vinto questo 11° Rally delle Marche con la Subaru Impreza STI preparata per l’occasione del team sammarinese Pit Stop. Stessa vettura e stesso preparatore per Albrecht Baruffa che, lasciando provvisoriamente il posto di navigatore di Gigi Ricci a Christine Pfister, con il quale (come avviene da anni) ha corso tutta la stagione, ha disputato il Rally delle Marche a fianco di Ermanno Dionisio, il forte pilota bresciano noto per i suoi impegni nei rally mondiali a cavallo degli anni '80 e '90.

“Più di così non potevamo fare” è la sintesi della gara di “Alus” Baruffa: pneumatici troppo “duri” per questi sterrati marchigiani e un setup affidabile ma troppo conservativo per consentire ad Ermanno Dionisio di esprimersi a livello dei migliori hanno relegato i due in una sesta posizione assoluta onorevole, ma che non li soddisfa a pieno. A concludere la stagione ormai manca solo la rinomata “platea” del Motorshow di Bologna, dove Gigi Ricci parteciperà nella gara riservata al Trofeo Subaru Impreza Cup sul circuito che lo ha già visto vincente nel 2001, 2002 e 2003.

Classifica finale 11° Rally delle Marche:

01. Ricci – Pfister (Subaru Impresa Sti) in 57’07”9
02. Manfrinato – Condotta (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 17”5
03. Marchioro – Marchetti (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1’02”9
04. Taddei – Gasparri (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1’18”7
05. Riva-Giannini (Subaru Impresa Sti) a1’23”6
06. Dionisio – Baruffa (Subaru Impresa Sti) a 1’38”7
07. Dettori – Corda (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1’40”2
08. De Cecco – Barigelli (Subaru Impresa Sti) a 1’41”3
09. Smiderle – Favero (Subaru Impresa Sti) a 1’53”5
10. Fiorile – Inglesi (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 3’05”7

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: