F1, la McLaren è pronta a spingere fino in fondo

La McLaren spingerà fino alla fine della stagione 2012, nonostante le possibilità di vincere uno dei due titoli iridati siano praticamente nulle. La grande efficacia messa in mostra dalla Red Bull negli ultimi tempi non smorza la speranza del team di Woking, che punta a vincere le quattro gare ancora da disputare.

Il direttore sportivo Sam Michael dice che l’obiettivo non è così campato in aria: “Andremo avanti con determinazione. Il nostro intendimento è quello di aggiudicarci ognuna delle sfide rimanenti. Faremo del nostro meglio per farcela. La Red Bul ha preso un grande passo, ma siamo intenzionati a batterli nelle gare all’orizzonte. Le lacune sono molto piccole ora, bastano due decimi per passare da una parte all’altra”.

"Noi –prosegue Michael- crediamo di poter lanciare la sfida alla squadra di Milton Keynes, puntando a finire primi e secondi in ognuna delle ultime quattro corse”. Il manager aggiunge che un approccio così aggressivo nel finale di stagione non andrà ad incidere negativamente sullo sviluppo della monoposto per il prossimo anno, in virtù della costanza normativa: “Le regole saranno più o meno simili per il 2013, quindi il lavoro fatto in questa fase non andrà perduto”.

Via | Thef1times.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail