GT Sprint: pole a Pergusa per la Corvette di Benedetti e Del Castello

Il miglior tempo nelle prove di qualificazione dell'appuntamento di Pergusa della GT Sprint International Series è andato a Roberto Benedetti e Roberto Del Castello, che hanno messo la loro Corvette della RC Motorsport davanti a tutte le altre auto in pista.

Piazza d'onore in griglia di partenza per Andrea Palma, secondo con la sua Ferrari 458 Italia del Black Team, dopo aver conquistato il titolo a Spa-Francorchamps. Terzo posto per l'esordiente Audi R8, fermata anzitempo da una perdita di carburante che ha innescato un principio di incendio infrangendo le speranze della coppia siciliana composta da Michele Merendino e Davide Di Benedetto di poter salire ulteriormente nella classifica dei tempi.

Ottima qualifica anche per Francesco La Mazza, al debutto nella serie con una "rossa" di Maranello del Black Team con cui il driver locale si è attestato in quarta posizione. Sesto tempo per il campione in carica della GTS3 Mario Cordoni (Ferrari 458 Italia - Ombra Racing), che si è portato subito dietro la Porsche 997 GTS2 di Glauco Solieri (Autorlando Sport).

Qualifiche

1. Benedetti-Del Castello (Corvette Z06 R – RC Motorsport) 1’41”822
2. Andrea Palma (Ferrari 458 Italia – Black Team) 1’41”968
3. Merendino-Di Benedetto (Audi R8 – Audi Sport Italia) 1’43”847
4. Francesco La Mazza (Ferrari 430 – Black Team) 1’43”902
5. Glauco Solieri (Porsche 997 – Autorlando Sport) 1’44”543

Via | Eurosuperstars.com

  • shares
  • Mail