F1, Kimi Raikkonen spera in un finale in crescendo

Kimi Raikkonen ammette che le sue speranze iridate per il 2012 sono ormai spente, ma crede di poter chiudere l’anno in crescendo. Nella sua stagione del rientro in Formula 1, il campione del mondo 2007 ha ritrovato presto il feeling, raccogliendo una serie di podi con la Lotus. E’ mancata però la vittoria, anche se il pilota finlandese si trova al terzo posto nella classifica conduttori.

Fino a poco tempo fa il suo distacco dal leader lasciava aperta la porta a una piccola speranza, ma con sole tre gare ancora in programma rimontare 67 punti a Sebastian Vettel è pura utopia. Bisogna inoltre aggiungere che se la Red Bull è in piena forma, con quattro successi nelle ultime quattro sfide, le cose vanno in modo diverso per la Lotus, che ha perso un po’ il ritmo, sembrando appannata.

Il colpo finale ai sogni di gloria di Raikkonen è stato il settimo posto conquistato in India, che ha spento ogni slancio onirico: “A questo punto la lotta per il titolo ci vede fuori, ma spero che dalla prossima gara si possa essere in grado di fare meglio, per chiudere in modo luminoso la stagione. La nostra macchina è buona, ma dobbiamo sfruttare meglio il suo potenziale in qualifica. E’ quello che dovremo provare a fare nelle prossime tre corse”.

Via | Autosport.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: