Raikkonen è fiducioso sulle prospettive future della Lotus

lotus

Kimi Raikkonen è fiducioso sulle prospettive future della Lotus, dopo aver vinto il Gran Premio di Abu Dhabi di Formula 1. Nella sua stagione del rientro, in molti si interrogavano sul tempo che ci sarebbe voluto perché il finlandese tornasse nuovamente ad incassare un successo. Alcuni, addirittura, erano scettici sulla possibilità che ci riuscisse.

Il pilota del team di Enstone ha messo a tacere i suoi critici con il sigillo di Yas Marina, dove ha preceduto al traguardo Fernando Alonso e Sebastian Vettel. Queste le parole di Raikkonen: “Non ci siamo arresi. Abbiamo avuto un periodo in cui nuovi sviluppi per l'auto non funzionavano esattamente nel modo sperato, ma abbiamo continuato a spingere, fino al risultato della scorsa domenica, che ha premiato i nostri sforzi”.

La vittoria sulla pista del Golfo è giunta a pochi giorni dall’annuncio del prolungamento dell’intesa con la Lotus per la prossima stagione: “Il gradino più alto del podio è stato un buon modo per mostrare che ognuno ha fatto la scelta giusta. Ad Abu Dhabi abbiamo dimostrato che possiamo vincere. Il meglio, però, deve ancora venire. Lo prometto”.

Da Raikkonen arriva pure un commento sullo sfogo nella sfida di Yas Marina, quando ha detto al suo ingegnere di pista di lasciarlo in pace: “Vedo che i nostri messaggi radiofonici sono stati trasmessi in tv. In quella fase volevo rimanere concentrato al massimo, sapevo cosa fare ed ero completamente orientato a guadagnare il successo”.

Via | Planet-f1.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail