F1, Rosberg non è preoccupato per l'arrivo di Hamilton in Mercedes

Nico Rosberg dice che non è preoccupato per l'arrivo di Lewis Hamilton alla Mercedes. Il pilota tedesco della “stella” considera anzi l’arrivo dell’asso di Stevenage una cosa positiva per lui e per la squadra. I due sono buoni amici e hanno vissuto delle esperienze comuni nell’universo del karting, prima di ritrovarsi in Formula 1. Qui le loro carriere hanno preso pieghe molto diverse, dal momento che Hamilton vanta un titolo iridato e 20 successi in gara, contro la vittoria singola che illumina il palmares di Rosberg.

Il talentuoso figlio d’arte è comunque in attesa dell’anglocaraibico e non si preoccupa di doversi confrontare con un pilota considerato da molti come uno dei migliori sulla piazza: “Non c'è nessun problema. Sono contento del suo reclutamento nel team. Per me si apre una nuova sfida. Lewis è uno dei più bravi, quindi sarà interessante misurarsi con lui. Ancora una volta sono convinto che farò bene, poi vedremo come andrà”.

Rosberg crede che la Mercedes crescerà l’anno prossimo: “Sono molto fiducioso, il team si sta muovendo molto bene ed abbiamo uno staff ancora più completo e qualificato. Anche l’arrivo di Hamilton può aiutare, dando un nuovo impulso a tutti. E’ un cambiamento rinfrescante, che è sempre buono”.

Via | Thef1times.com
Via | Mercedes

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: