Eric Boullier pensa che la Lotus possa ripetersi nella gloria nel 2012

Eric Boullier pensa che la Lotus sia in grado di ripetersi nel 2012, dopo il successo incassato da Kimi Raikkonen nel Gran Premio di Abu Dhabi di Formula 1. All’appello mancano ancora due gare, prima che cali il sipario sul campionato in corso. La coperta è quindi corta, ma il team principal della squadra di Enstone è fiducioso.

Queste le sue parole: “I nostri uomini hanno la carica giusta, c’è una fantastica eccitazione nel gruppo, che potrebbe regalarci belle sorprese. Siamo riusciti a vincere a Yas Marina, non vedo perché non dovremmo farcela anche altrove. Il successo di domenica scorsa è stato il frutto di tanti sforzi, fatti con la consapevolezza che potevamo farcela. La gloria è arrivata in un momento in cui più persone iniziano a lavorare sulla vettura del prossimo anno: una buona scelta di tempo, direi”.

Boullier dice che nessuno in squadra aveva mai dubitato del potenziale di Raikkonen nella stagione del suo rientro nel Circus: “La vittoria di Abu Dhabi è stata forse una sorpresa per tutti coloro che fuori dal team avevano dubitato di lui, ma noi vedevamo le cose in modo diverso. Le nostre previsioni si sono confermate”.

Via | Espnf1.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail