GT Sprint 2012, stagione speciale per Mario Cordoni e la sua Ferrari

La stagione dell'esordio nella GT Sprint International Series è stata felice per Mario Cordoni. Il pilota piemontese ha incassato il titolo di classe (GTS3) ed il secondo posto nella classifica assoluta, al volante della Ferrari 458 Italia del Team Ombra Racing.

Dopo il suo debutto stagionale ad Imola, seconda tappa della serie di FG Group, in cui Cordoni è salito subito sul secondo gradino del podio (primo di classe sia in Gara 1 che in Gara 2), per il portacolori della squadra bergamasca è iniziata una vera e propria scalata verso il successo con la doppia vittoria in Ungheria all'Hungaroring e a Spa-Francorchamps.

La vettura del "cavallino rampante" preparata dal Team Ombra Racing è sempre salita sul podio (ad eccezione della prima gara di Vallelunga) con ben sei affermazioni, un secondo posto e quattro terzi piazzamenti nel suo raggruppamento. Un bilancio più che positivo per il driver piemontese, che in questo 2012 ha messo a segno anche una vittoria assoluta sul circuito di Spa-Francorchamps.

Queste le sue parole: "La GT Sprint è un campionato divertente, seguito e molto combattuto. Conquistare il titolo di classe è stato fantastico. Ma a darmi ancora più soddisfazione è stato il secondo posto nella classifica assoluta, dove sono riuscito a mettere dietro piloti molto veloci della GTS2. Per il prossimo anno nei miei piani c'è ancora questa specialità, con una vettura del Team Ombra Racing!"

Via | Eurosuperstars.com

  • shares
  • Mail