Sergio Perez punta al successo iridato in F1 nel 2013

sergio perez

Sergio Perez è estremamente felice della nuova avventura che si profila per lui alla McLaren, dove punterà a vincere il Campionato del Mondo di Formula 1. Dopo aver impressionato alla Sauber, il pilota messicano cercherà di brillare nel team di Woking, dove è stato ingaggiato in sostituzione di Lewis Hamilton, che ha scelto la Mercedes per il suo futuro.

Interpellato sui suoi obiettivi per la prossima stagione, Perez ha risposto: “Ho solo uno scopo, quello di vincere il titolo. Mi rendo conto che l’impresa è davvero molto difficile, ma cercherò di assicurarmi diverse vittorie per tentare di farcela. E’ una sfida dura, ma è quello che voglio”.

Guardando quello che ha fatto Hamilton alla McLaren, non sembrerebbe impossibile, se questa riuscisse a fornirgli una macchina adeguata. L’asso di Stevenage, infatti, giunse secondo in classifica nella stagione dell’esordio (2007), guadagnando il successo iridato l’anno dopo.

Perez farà coppia nella squadra inglese con Jenson Button, con cui il confronto in pista non sarà facile, per il suo profilo prestazionale. Ecco le parole del messicano: “Gli ho parlato un po’. Sembra un bravo ragazzo e penso che sarà divertente misurarsi con lui. E’ un tipo molto difficile da battere ed è molto esperto. Inoltre è uno dei più veloci”.

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: