GP USA F1, ad Austin una sola zona DRS

Il Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 sarà caratterizzato da un’unica drag-reduction zone. Questa è la decisione assunta dagli organi competenti in vista dell’imminente impegno di Austin.

Nel Circuito delle Americhe si celebrerà il ritorno della specialità nel mondo a “stelle e strisce”, dopo cinque anni di assenza dal giro. L’impianto è stato appositamente costruito per le monoposto della massima categoria. Sorge in Texas e si articola su 20 curve, che disegnano una planimetria di 5.516 metri.

La singola zona DRS sarà situata nel rettifilo principale, il più lungo del circuito. Sono ancora da definire gli spazi esatti di operatività, ma la decisione arriverà in giornata.

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: