GP Stati Uniti F1, Alonso si prepara con fiducia alla sfida

Fernando Alonso si prepara ad affrontare il Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1, che andrà in scena questa domenica sul circuito di Austin. Il pilota spagnolo della Ferrari, durante la conferenza stampa di ieri, ha spiegato come si è preparato alla sfida texana, il cui esito potrebbe avere un peso determinante sulle sorti del campionato del mondo 2012: "Ho dato la prima occhiata alla pista con il simulatore dopo Singapore, per poi lavorarci maggiormente la scorsa settimana, prima di vederla dal vivo mercoledì, quando ho percorso due giri in bicicletta". Altri ne ha fatti ieri pomeriggio.

L'obiettivo è quello di divertire la gente e di incassare il massimo bottino: "La traccia planimetrica sembra spettacolare, credo sarà impegnativa per piloti e ingegneri. Speriamo che possa offrire un grande spettacolo, con diversi sorpassi. Sono fiducioso sulla prospettiva di un weekend molto positivo. Nella mia preparazione niente è cambiato in termini di approccio: massima concentrazione, massimo impegno".

Anche per il team vale la stessa cosa, come conferma l'asso di Oviedo, in lotta con Sebastian Vettel per il successo iridato: "Tutta la squadra sta lavorando duramente: domani (ogg, ndr.) testeremo alcuni aggiornamenti e avremo un riscontro su come queste novità lavorano. La speranza è quella di avere un venerdì tranquillo. Qui sarà più importante che altrove completare molti giri, per studiare le traiettorie e magari scoprire alcuni trucchetti che la pista può presentare".

"Poi -conclude Alonso- abbiamo la necessità di avere anche un sabato positivo per cercare di essere nella migliore posizione possibile per fare una buona gara, guidando ogni tornata come se fossimo in qualifica per provare a raccogliere più punti possibili. Ci concentreremo solo nel fare un buon lavoro in questo fine settimana prima di spostarci in Brasile per lottare per il titolo".

Via | Ferrari.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: