GP USA F1, Sebastian Vettel in testa nelle prime libere

vettel

Sebastian Vettel è stato il più rapido nella prima sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1, in programma domenica sul circuito di Austin, nato appositamente per la sfida del Circus. Nel confronto inaugurale sul tracciato texano, andato in scena fino a pochi minuti fa, il pilota tedesco della Red Bull ha siglato il crono di riferimento, facendo capire le sue intenzioni per il resto del weekend, anche se la sua prestazione è stata agevolata da un set di gomme P Zero Silver Hard nuove.

Alle sue spalle è giunto Lewis Hamilton, su McLaren, con un gap vicino al secondo e mezzo. Poi Fernando Alonso, al volante della Ferrari. L'interprete spagnolo del "cavallino rampante", diretto rivale di Vettel nella corsa al titolo, accusa un ritardo importante sul crono di riferimento, ma i dati del venerdì non misurano in modo troppo fedele i valori in pista, quindi rimandiamo il giudizio alle prossime fasi della trasferta a "stelle e strisce".

Ancora più staccati Jenson Button, Mark Webber, Felipe Massa, Nico Hulkenberg e Kamui Kobayashi, che occupano le posizioni a seguire, con un divario dal primo pericolosamente vicino ai tre secondi. Supera questa soglia il margine di Vettel su Nico Rosberg e Sergio Perez, ultimi della top ten. Restano fuori dalla lista dei dieci di testa due campioni del mondo: Kimi Raikkonen e Michael Schumacher, costretti ad accontentarsi, rispettivamente, del quattordicesimo e del diciassettesimo posto.

Da segnalare le molte uscite nel terzo settore, ostico da interpretare al meglio. Adesso la parola passa alle altre due sessioni di libere, ma il vero banco di prova per pesare le forze in vista della sfida finale saranno le qualifiche di domani, dove i principali protagonisti cercheranno di sfoderare il meglio del loro repertorio di guida, per recuperare la migliore posizione in griglia. Lo spettacolo è assicurato.

GP Usa, classifica Libere 1

01 1 Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1’38.125
02 4 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1’39.543 1.418
03 5 Fernando Alonso Ferrari 1’40.337 2.212
04 3 Jenson Button McLaren-Mercedes 1’40.528 2.403
05 2 Mark Webber Red Bull-Renault 1’40.650 2.525
06 6 Felipe Massa Ferrari 1’40.966 2.841
07 12 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1’41.023 2.898
08 14 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1’41.036 2.911
09 8 Nico Rosberg Mercedes 1’41.159 3.034
10 15 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1’41.473 3.348
11 11 Paul di Resta Force India-Mercedes 1’41.783 3.658
12 16 Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1’41.825 3.700
13 17 Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1’41.833 3.708
14 9 Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1’41.880 3.755
15 10 Romain Grosjean Lotus-Renault 1’41.998 3.873
16 18 Pastor Maldonado Williams-Renault 1’42.539 4.414
17 7 Michael Schumacher Mercedes 1’42.588 4.463
18 25 Charles Pic Marussia-Cosworth 1’43.288 5.163
19 20 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1’43.443 5.318
20 21 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1’43.522 5.397
21 24 Timo Glock Marussia-Cosworth 1’44.464 6.339
22 19 Bruno Senna Williams-Renault 1’44.548 6.423
23 22 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1’46.917 8.792
24 23 Ma Qing Hua HRT-Cosworth 1’48.559 10.434

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: