F1, i piloti: "Più sicurezza in caso di pioggia"

davc

I piloti di Formula 1, capitanati da David Coulthard, chiedono alla Fia che dopo la riduzione dei sussidi elettronici alla guida, venga maggiormente attenzionato il tema della sicurezza. Il loro obiettivo è quello di trovare un'intesa con Charlie Whiting sui piani d'azione in caso di pioggia, per evitare di disputare Gran Premi in condizioni precarie e pericolose.

Dice Coulthard: "Quello che è successo a Fernando Alonso l'anno scorso al Fuji deve far pensare. I supporti elettronici non sono riusciti ad aiutarlo e credo che questo possa succedere ancora di più senza il traction control. Non vogliamo che si ripeta un incidente come quello che è capitato a Zanardi nel 2001".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: