Horner crede che la McLaren sarà più debole senza Hamilton

Christian Horner crede che la McLaren sarà più debole l’anno prossimo, quando costituirà una minaccia meno incisiva per gli altri contendenti al titolo, dopo la partenza di Lewis Hamilton, che ha preferito provare l’avventura alla Mercedes.

Ricordiamo che la scuderia di Woking ha raccolto sette vittorie nel 2012, esattamente come la Red Bull. Cinque di questi sigilli sono andati all’asso di Stevenage, gli altri due al compagno di squadra Jenson Button. Per il team principal della Red Bull non è scontato che quest’ultimo possa lottare per il titolo nel 2013.

Secondo lui, infatti, la McLaren è diventata meno temibile senza Hamilton: “Lewis è un pilota eccezionale. Insieme a Jenson produceva una line-up molto forte. Penso che il loro gruppo sarà più debole l’anno prossimo”.

Via | Thef1times.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: