F1, Bruno Senna illustrerà presto i suoi piani per il futuro

Bruno Senna dice di non avere sentimenti negativi verso la Williams, per la scelta di rimpiazzarlo l’anno prossimo con Valtteri Bottas. Il pilota brasiliano si aspettava la notizia, dato che quest’ultimo era stato al volante della sua auto in quindici occasioni durante le prove libere del venerdì.

Nonostante l’handicap, Senna esprime il suo orgoglio per aver conquistato punti in metà delle gare del 2012: “Fin dall'inizio del mio programma con la Williams ho accettato di cedere la vettura a Valtteri in diverse occasioni, come parte della sua preparazione per un probabile debutto nel 2013. Per quel che mi riguarda, mi sono messo alle spalle una stagione soddisfacente, che ha messo in mostra il mio passo regolare nell’arco dell’anno. Ho imparato molte cose, che mi hanno fatto crescere professionalmente. Da degnalare alcuni risultati di rilievo, come il giro più veloce nel GP del Belgio, sulla pista di Spa-Francorchamps, che è la mia preferita”.

Correre regolarmente nella top ten –aggiunge Bruno- è stato sicuramente un passo avanti nella mia relativamente breve carriera e mi ha permesso di affinare ulteriormente il mio mestiere. Lavorare con un team di ingegneri competitivi mi ha lasciato ben preparato per il prossimo passo della mia carriera”. I suoi piani per il 2013 ancora non si conoscono, ma saranno annunciati al più presto.

Via | Thef1times.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: