F1, Prost crede che un GP di Francia sia impossibile nel 2013

Alain Prost conferma il punto di vista di quanti ritengono che non sarà possibile avere un Gran Premio di Francia nel prossimo calendario agonistico della Formula 1. Alla domanda sulle possibilità del suo Paese di avere una gara nel 2013, il “professore” ha risposto: “Per la stagione all’orizzonte è impossibile”.

Il campione transalpino, che recentemente ha lavorato come consulente del progetto per il rientro nel giro del Paul Ricard, prosegue così la sua lettura della situazione: “Il tempo è ormai scaduto. Vedremo cosa potremo fare nel 2014, ma è tecnicamente impossibile farcela per l’anno prossimo”.

Interpellato sulle ragioni della mancata rinascita francese, Prost ha così risposto: “Due le variabili che hanno inciso: in primo luogo la reale mancanza di volontà di Bernie Ecclestone di avere un altro Gran Premio in Europa, poi alcune questioni di ordine finanziario”.

Stephane Clair, boss del circuito di Le Castellet, la pensa però in modo diverso: “Mi incontrerò presto con Alain, le cui valutazioni non condivido. Non c’è nessun obbligo di chiudere la faccenda entro dicembre, la conferma della nostra gara può avvenire anche dopo”.

Via | F1sa.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail