Finali Mondiali Ferrari, Massa racconta la sua stagione

Se Fernando Alonso è stato il protagonista principale delle Finali Mondiali Ferrari di Valencia, anche Felipe Massa ha goduto delle giuste attenzioni. Il pilota brasiliano del "cavallino rampante" è intervenuto per l'ennesima volta alla festa "rossa", dal momento che difende i colori del team di Maranello dalla stagione 2002.

L'evento iberico ha riunito decine di migliaia di appassionati ed è stato vissuto con soddisfazione da Felipe, che si è concesso qualche riflessione sul Campionato del Mondo di Formula 1 appena concluso, partendo da un rischio sentito sulla sua pelle: "Nella prima metà dell’anno ho temuto per la mia riconferma. Non pensavo che la Ferrari aspettasse davvero fino a dopo l’estate per decidere la composizione della squadra 2013. E’ vero che da quando sono a Maranello ci sono sempre state tante voci su di me: già al primo anno c’era la lista dei piloti che avrebbero dovuto prendere il mio posto e anche nel 2012 è andata così, con tanti nomi e tante speculazioni".

"All’inizio -prosegue Massa- ho dato troppo peso a queste cose ma poi, ad agosto, mi sono detto che dovevo pensare solamente a correre e a divertirmi e allora ho cominciato davvero a guidare, ad avere il giusto feeling con la macchina e ad andare veloce come so fare. Ora mi sento molto forte e i risultati si sono visti nelle ultime nove gare: quindi sono ottimista per il futuro, mio e della Ferrari". Sembra un modo elegante per dire: lasciatemi sereno se volete che io dia il massimo. Non vi pare?

Via | Ferrari.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: