F1, sorge un altro circuito in Malesia?

Peter Lim è un miliardario di Singapore che si è messo in testa di costruire un nuovo autodromo nella regione di Iskandar, a sud della Malesia. Lui sta pensando a una pista di 4.5 chilometri di lunghezza, il cui sviluppo sarà affidato a un progettista ancora da individuare, che avrebbe il compito di ideare insieme al circuito un universo tematico noto come “Motorsport City”.

L’investimento ipotizzato per l’intero progetto è davvero faraonico, toccando quota 1.2 miliardi di dollari, ma l’impianto dedicato alle corse inciderà solo per una quota in questa spesa, destinata a creare una sorta di città attorno alla pista. Fastrack Autosports Pte, che fa capo a Lim, avrebbe una partecipazione del 70 per cento. Il resto verrebbe coperto da altri paperoni.

Anche se la pista riuscisse ad avere la certificazione per la Formula 1, è davvero difficile ipotizzare un suo inserimento nel calendario agonistico, visto che nell’area c’è già un Gran Premio, ospitato nel circuito di Sepang.

Via | Autosport.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail