GP USA F1, Austin cerca di cambiare data

Gli organizzatori del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 sperano di riuscire a cambiare la data della prossima edizione della sfida che ha riportato il Circus nell’universo a “stelle e strisce”. All’origine di tutto c’è la concomitanza con un’importante partita di football americano.

Ricordiamo che la gara di Austin è prevista per il 17 novembre, nello stesso fine settimana in cui è in programma l’altro evento sportivo. Si teme che avere due manifestazioni del genere in contemporanea possa mettere troppa pressione sulle strutture di trasporto della città, rendendo al tempo stesso potenzialmente difficile trovare delle camere d’albergo.

Il presidente del circuito Bobby Epstein si dice fiducioso sulla capacità dei funzionari della Formula 1 di trovare una soluzione, che consenta all’evento motoristico di ripetersi nel successo, a 360 gradi, per entrare ancora di più nel cuore del popolo statunitense, dopo i segnali positivi offerti dall’edizione di quest’anno.

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail