Toyota: "in Formula1 almeno fino al 2012"

La Toyota conferma il suo programma a lungo termine per la F1
Nessun ritiro. La Toyota non ha nessuna intenzione di abbandonare la Formual1, perlomeno a breve. Nonostante le voci comparse di recente e il fatto che in questi anni i risultati tanto attesi hanno tardato ad arrivare, la Toyota non ha alcuna intenzione di uscire dal circus. Come ha confermato lo stesso presidente della squadra John Howett in un'intervista rilasciata alla 'Gazzetta dello Sport':

"Le voci sul nostro presunto ritiro entro i prossimi due anni sono sempre state prive di fondamento anche perchè non abbiamo mai ricevuto pressioni di questo tipo dal Giappone. Abbiamo firmato il Patto della Concordia e quindi confermiamo la nostra presenza almeno fino al 2012",

Parole alle quale si sono presto aggiunte quelle del team principal Tadashi Yamashina che ha specificato, in riferimento alla possibilità di un addio dalla categoria regina delle corse al termine delle prossime due stagioni, che la cosa potrebbe riguardare lui, non la Toyota F1:

"Le mie parole sono state fraintese dai giornali. Quando ho dato come termine massimo i prossimi due anni non mi riferivo ad un ultimatum della Toyota ma piuttosto alla mia carica. Per questo sono intenzionato a fare il possibile per raggiungere l'obiettivo di fare diventare la nostra squadra vincente".

via | Racing World

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: