Red Bull, Webber non teme Vettel sul passo di gara

mark webber

Sebastian Vettel ha vinto quest’anno il terzo titolo mondiale consecutivo, raggiungendo il traguardo prima di ogni altro collega nella storia della Formula 1. Il successo iridato messo all’incasso nel 2012 dal compagno di squadra, tuttavia, non porta Mark Webber ad ammettere la sconfitta.

L’australiano, che evita di pensare a un ruolo di sostegno al tedesco in futuro, dice di essere i grado di potersi confrontare con lui senza timori reverenziali sul piano del ritmo puro. Ecco come si è espresso in un’intervista a Fox Sports News: “La forza di Sebastian è in qualifica, dove ha prevalso nei miei confronti”.

Come dire: se riesco a fare meglio nella giornata di sabato, il mio passo di gara può essere compatibile con il suo, quindi posso anche batterlo. Per dimostrare la teoria Webber deve allora cercare di qualificarsi meglio e di tradurre in fatti i suoi propositi. Ci riuscirà?

Via | F1sa.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: