Sam Michael vede Red Bull, Ferrari e McLaren al vertice nel 2013

hamilton

Con la stagione 2012 ormai alle spalle, la Formula 1 comincia a interrogarsi su quello che potrebbe succedere l’anno prossimo. Sam Michael crede che la gerarchia nella parte alta della classifica non cambierà molto nel 2013, rinnovando la sfida per la vittoria fra Red Bull, Ferrari e McLaren.

Il direttore sportivo del team di Woning non si aspetta quindi colori nuovi al vertice, ma è convinto che le squadre di metà classifica ridurranno il gap dai migliori: “Loro limiteranno un po’ il ritardo. Non credo, tuttavia, in stravolgimenti sulla griglia di partenza, almeno nella linea del fronte, dove ci saranno sempre McLaren, Ferrari e Red Bull”.

Non sono, però, da chiudere le porte a qualche sorpresa: “La Formula 1 lascia sempre spazio a qualche salto di qualità, che potrebbe riguardare Lotus, Force India o Mercedes”. Pur di fonte a questa prospettiva e alla difficoltà di prevedere gli scenari, Michael si dice certo che la McLaren sarà tra i contendenti al titolo: “Sappiamo quello che stiamo facendo e so che dovrebbe essere sufficiente per produrre una macchina competitiva”. Anche gli altri contendenti, però, sono convinti di avere le carte in regola per puntare alla gloria. Vincerà il più bravo!

Via | Planet-f1.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: